“Olympism seeks to create a way of life based on the joy found in effort, the educational value of a good example and respect for universal fundamental ethical principles.”

Baron Pierre de Coubertin

Ultime News

By andrea
Conviviale Panathlon Club Parma con Silvia Salis e Sara Fantini
Ottobre 21, 2022
Bellissima serata al Panathlon Club Parma con Silvia Salis e Sara Fantini. Orgoglioso di Continue reading
By andrea
Incontri Sportivi a Parma
Ottobre 20, 2022
Lunedì, con il Vice Presidente Vicario del CONI, Silvia Salis, visite ad alcune delle Continue reading
By andrea
Cerimonia di Consegna Benemerenze Sportive Nazionali – Bologna
Ottobre 18, 2022
A #Bologna nella sede di Regione Emilia-Romagna, con tanti amici ed Autorità sportive e Continue reading
By andrea
Pro-Am della Speranza
Ottobre 17, 2022
Pro-Am della #speranza a sostegno dell’ospedale Candiolo di #Torino. Un piacere esserci, come ogni Continue reading
By andrea
Seminario “Oltre ogni limite” – Modena
Ottobre 11, 2022
Sabato al Tecnopolo della Facoltà d’Ingegneria dell’ Unimore - Università degli Studi di Modena Continue reading
By andrea
Cerimonia di Benemerenze a Parma
Ottobre 6, 2022
Cerimonia di consegna delle benemerenze provinciali di Parma, organizzate da CONI, UNVS Unione Nazionale Continue reading
By andrea
Consiglio Regionale a Parma
Settembre 24, 2022
Scatti dal Consiglio CONI Comitato Regionale Emilia Romagna che si è tenuto a #parma Continue reading
By andrea
Cerimonia di consegna delle Benemerenze Nazionali a Ravenna
Settembre 23, 2022
Cerimonia di Consegna delle Benemerenze Sportive Nazionali 2018 2019 della provincia di Ravenna. a Continue reading

Amo lo Sport

"Quattro anni, un’Olimpiade, è quanto devono aspettare gli Atleti per misurarsi nella più spettacolare e magica competizione, i Giochi Olimpici che, 2795 anni fa, hanno visto Corebo di Elide vincerne la prima edizione, consistente in una corsa di 192 metri all’interno dello stadio di Olimpia, ed essere il primo nella storia ad aggiudicarsi il titolo di Campione Olimpico.

Lo Sport ed i Giochi Olimpici sono la più intensa e duratura storia d’amore che il nostro pianeta abbia mai visto. Tuttavia, non è sempre stato tutto “rose e fiori” come quando, nel 393 d.C., l’Imperatore Teodosio, da Milano, decretò l’abolizione dei Giochi.

Ci sono voluti vari secoli e 843 km, percorribili oggi in poche ore di volo, o sette giorni di cammino come indicato da GoogleMaps, per spostarsi da Milano a Parigi dove il Barone Pierre de Coubertin nel 1894 ebbe l’idea di dare nuovamente vita ai Giochi Olimpici che ripresero il loro svolgimento la dove era iniziato tutto, in Grecia, ad Atene, con la prima edizione “moderna” del 1896."

Amo lo Sport p.55

Follow me on

Facebook

Instagram

Twitter

Linkedin